© 2018 Associazione Scuola d’Instrumenti ad Arco Antonio Salieri - Legnago
Istituto musicale convenzionato con i conservatori di Verona, Mantova e Rovigo

Via G. Matteotti, 39 - 37045 Legnago (VR) - Codice fiscale 91006340235

VIOLONCELLO

Giordano Pegoraro

Diplomato al Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto sotto la guida del Maestro Enrico Egano, si perfeziona con il Maestro Enrico Dindo alla Scuola Musicale di Milano. Dal 1999 al 2001 frequenta il corso di virtuositè al Conservatorio Superiore di Fribourg sotto la guida del Maestro Massimo Polidori. Dal 2001 fa parte dell’Ensemble Musagete suonando in quartetto con il Maestro G.Guglielmo. Fino ad ottobre 2008 si esibisce in prestigiose realtà musicali svizzere quali Symphony Orchester Basel, Kammerorchesterbasel, Zurcher Kammerorchester, e con formazioni francesi come la Orchestre Symphonique du Jura e Orchestre Symphonique de Mulhouse. 

Studia violoncello barocco presso il Conservatorio “F. Dall’Abaco” di Verona sotto la guida del Maestro Stefano Veggetti ottenendo il diploma nel 2005. Collabora con l’Academia Montis Regalis, la Venice Baroque Orchestra, l'Ensemble Cordia, l'Arte Dell’Arco, Capriccio Basel effettuando tournée in Europa, Nord America, Sud America, Giappone e Russia, esibendosi al fianco di musicisti e direttori quali E. Onofri, L. Mangiocavallo, A. Bayer, A. Grazzi, A. de Marchi, F.M. Bressan, D. Kiefer, G. Carmignola, S. Veggetti, C. Coin, S. Azzolini, A. Bernardini, A. Marcon, J. Savall, S. Kuijken. Da gennaio 2015 è primo violoncello de I Virtuosi Italiani di Verona.

Irene Piante

Nel 2002 si diploma in violoncello a pieni voti presso il conservatorio “F.E. Dall’Abaco” di Verona sotto la guida del prof. Angelo Zanin.

Dopo aver approfondito lo studio con artisti di fama come Teodora Campagnaro, Antonio Meneses e Pietro Bosna, si avvicina alla musica antica, diplomandosi in violoncello barocco con Stefano Veggetti e approfondendone lo studio con violoncellisti quali Cristoph Coin e Gaetano Nasillo. Nel 2009 si dedica alla didattica dello strumento, conseguendone il titolo biennale presso il conservatorio di Verona.

Da sempre musicista versatile e attiva su più fronti, si dedica  ai più poliedrici generi musicali, dal sinfonico al tango, dalla musica antica alla leggera, con una particolare attenzione all’attività didattica rivolta alle scuole secondarie e al mondo amatoriale.

Ricopre il ruolo di docente di violoncello presso diverse scuole secondarie ad indirizzo musicale ed è attualmente operativa in tale veste presso l'indirizzo musicale Frattini- Barbieri di Legnago.