Propedeutica alla fisarmonica

Filippo_Bazzani.jpg

Filippo Emanuele Bazzani

Intraprende lo studio della fisarmonica all’età di otto anni sotto la guida del M° Francesco Veronese, presso l’Accademia Antonio Salieri di Legnago. Successivamente, frequenta il corso di pianoforte studiando con il M° Davide de Togni. Dal 2017 al 2021 frequenta il corso propedeutico di Fisarmonica sotto la guida del M° Mario Milani, presso il Conservatorio “L. Campiani”  di Mantova. Attualmente frequenta il corso accademico di I livello di Fisarmonica nello stesso Conservatorio. Come solista e in duo è stato premiato ai concorsi internazionali “NCDMI primadacasa”, “Sonus Contest Brillance”, “Laszlo Spezzaferri di Verona”. Fa parte del sestetto di fisarmoniche “Simmetrie Variabili” di Mantova, con il quale si è esibito presso le città di Molveno, Mantova, Verona, Cremona e Legnago. Nel 2022 riceve la borsa di studio dalla associazione A.M.I.R.I. per l’impegno musicale nel Giorno della Memoria. Collabora come solista con la formazione teatrale “Alle Binder” di Legnago. Svolge attività concertistica esibendosi  sia come solista sia in varie formazioni: duo di fisarmoniche, trio di fisarmoniche, quartetto di fisarmoniche, sestetto di fisarmoniche, duo fisarmonica-contrabbasso. Frequenta il quinto anno del Liceo scienze applicate presso l’istituto “G. Cotta” di Legnago.