© 2018 Associazione Scuola d’Instrumenti ad Arco Antonio Salieri - Legnago
Istituto musicale convenzionato con i conservatori di Verona, Mantova e Rovigo

Via G. Matteotti, 39 - 37045 Legnago (VR) - Codice fiscale 91006340235

PIANOFORTE

Davide De Togni

Si diploma in pianoforte presso il Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto sotto la guida di F. Bencivenga e in Pedagogia Musicale presso il Conservatorio Svizzera Italiana di Lugano sotto la guida di R. Braccini. La sua intensa attività concertistica lo porta ad esibirsi in importanti contesti musicali quali: i Concerti di Casa Boggian a Verona; le Settimane musicali Alassine a Savona; le Armonie della sera presso Villa Valmarana a Padova; il Centro Socio-Culturale di Strasburgo in Francia; il ciclo di Lezioni-Concerto di Opera lirica, Lied romantico e Musica da Camera ottocentesca presso il Teatro Salieri di Legnago. 

Collabora come Maestro accompagnatore con la prestigiosa università giapponese Showa University of Music per la classe di arte scenica. 

Particolarmente interessato alla didattica pianistica russa segue Masterclass con Lev Naumov, Tatiana Zelikman, Ludmilla Tarassova  che lo portano ad avere importanti riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali. E’ fondatore e Direttore Artistico del prestigioso Concorso Internazionale Giovani Musicisti Premio Salieri di Legnago.

Ricopre l’incarico di Direttore Didattico presso l’Accademia Salieri di Legnago.

 

 

 

Stefano Baù

Si diploma in pianoforte presso il Conservatorio di Musica F. E. Dall'Abaco di Verona sotto la guida di Renata Zampis Daga e di Vittorio Bresciani.

Si perfeziona nel repertorio solistico sotto l’egida di Klaus Schilde a Monaco di Baviera ed intraprende un’importante carriera carriera esibendosi in diversi concerti in Italia, Spagna, Cuba, Germania e Russia. Significativo è il concerto tenuto presso l'ambasciata italiana a Mosca nel dicembre del 2014 in qualità di rappresentante della cultura italiana. 

E' fondatore nel 2010 del Festival Pianistico Internazionale e della Masterclass Internazionale di Pianoforte presso il Palazzo della Gran Guardia di Verona.

Dal 2011 è Presidente dell'Associazione musicale e culturale Amici della Musica di Vallese presso la quale è docente di pianoforte.

Insegna pianoforte presso il Polo Culturale Verona Ovest e il Polo Culturale Verona Est ed è docente, pianista e accompagnatore presso la Scuola Steiner-Waldorf di Villafranca. Si laurea in Sociologia presso l'Università degli Studi di Trento.

 

 

 

Giammichele Costantin

Pianista, organista, clavicembalista e direttore di coro ha studiato presso i Conservatori di Padova,Verona e Vicenza ed in varie accademie europee. Da anni interessato alla prassi esecutiva della musica antica, ha studiato con A.Marcon, H.Vogel, L.F.Tagliavini, T.Koopman, T.Mathot e presso l'Accademia Ambrosiana di Musica da Camera di Milano con E. Fadini. Studia clavicembalo con P.Marisaldi e R.Loreggian con cui collabora in importanti produzioni discografiche. Approfondisce la Direzione ed il Repertorio Corale con F.M.Bressan, P.P. Scattolin, L.Donati, M.Berrini, dirigendo il Coro “Ad Libitum” di Siviglia, il Coro “Euridice” di Bologna e il Coro da Camera di Cracovia. Collabora con Athestis Chorus, con l'ORCV del Veneto, con le Orchestre dei Conservatori di Padova e di Vicenza, e con direttori quali A.Ceccato, T.Stone, S.Balestracci, R.Gini e F.Guglielmo. E’ premiato in diversi concorsi internazionali. Si occupa attivamente di Arte Organaria. Apprezzato accompagnatore e didatta, si occupa dei problemi inerenti alla voce ed alle sue problematiche.